16 dicembre 2018
Cerca  
 Digitalizzazione
 Internazionalizzazione
 Approfondimenti
 Links
 Eventi
 Newsletter 
 Formazione 
 Servizi 
 Contatti 
 Utilità 
 Archivio News 
 
 

Legal Requirements for Document Management in Europe: una bussola per orientarsi nel mare europeo della gestione documentale

 

Pubblicata una guida sui requisiti legali per la gestione documentale in Europa

 

Un’interessante ed esauriente pubblicazione dal titolo “Legal Requirements for Document Management in Europe è stata diffusa dal Centro di Competenza Legale e Fiscale della VOI, l’associazione tedesca di categoria per la Gestione Documentale.

Nel testo si intende presentare un sunto comparativo dei principali aspetti normativi della gestione documentale in diversi Paesi europei: Austria, Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera, Regno Unito. Per ciascuno di questi Paesi è stato pubblicato l’intervento di un esperto nazionale, e a dar voce alla situazione legislativa italiana di settore è stato chiamato l’Avv. Andrea Lisi, Coordinatore del D&L Department e Presidente Anorc.

La trattazione dell’Avv. Lisi è una sintesi completa sugli aspetti legali fondamentali e maggiormente dibattuti della gestione documentale e della conservazione sostitutiva nel nostro Paese.

Lo scopo di questo testo innovativo è quello di fornire una guida pratica e di facile comprensione degli obblighi legali da ottemperare nei principali paesi europei in materia di gestione e archiviazione digitale dei documenti: è facile immaginare che proprio per le sue caratteristiche diventerà in breve tempo uno strumento utile e irrinunciabile per tutti i portatori di interesse, che siano fornitori di software, consulenti o utenti finali.

La pubblicazione può essere scaricata gratuitamente qui sotto

 

10/06/2011

ALLEGATI:
1_Legal Requirements for Document Management.pdf

 

© copyright 2001-2018 - Scint Lecce - Tutti i diritti riservati
 
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, infatti esso è espressione di un Centro Studi (Associazione senza fini di lucro denominata "SCINT") e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Il sito è curato e coordinato dallo Studio Associato D.&L., di Lecce.