16 dicembre 2018
Cerca  
 Digitalizzazione
 Internazionalizzazione
 Approfondimenti
 Links
 Eventi
 Newsletter 
 Formazione 
 Servizi 
 Contatti 
 Utilità 
 Archivio News 
 
 

Nuova eccellenza del made-in-Italy: Aerospazio, Energie Rinnovabili ed Edilizia Sostenibile, Comunicazione ed Editoria, Sviluppo Urbano

 Made in Italy verso una nuova logica di fascino e invidiata capacità ! In questi mesi molte aree e sistemi produttivi stanno lavorando incessantemente per ridefinire le capacità italiane e presentarle al mondo con nuovo vigore.


I grandi temi che caratterizzano il futuro ma che già coinvolgono nel presente i tanti stakeholders, evidenziano capacità e specializzazioni che le aziende e l'imprenditoria italiana rappresentano con entusiasmo e coraggio.

Non è facile rappresentare eccellenza in contesti così complessi, costosi per molti punti di vista, competitivi e fortemente selettivi per altri. Settori che coinvolgono sempre di più il territorio e la popolazione, a volte come fruitori altre come protagonisti.

Una nuova generazione di imprese sta investendo (spesso sotenuta - fortunatamente - da programmi ministeriali e/o comunitari che supportano economicamente gli investimenti) nella ricerca e sviluppo così come nell'ammodernamento delle tecnologie e sta individuando nuovi territori in cui realizzare importanti sinergie.

Sempre più importante diviene la capacità di pensare e strutturare alleanze strategiche con operatori economici di altri mercati, che hanno già sviluppato alcune esperienze o applicato alcuni risultati di ricerca.

Le azioni di marketing mutano sempre più forma e si orientano ad analizzare i tavoli di lavoro più importanti, i progetti di cooperazione più interessanti, le reti internazionali con cui sviluppare programmi innovativi in grado di stimolare nuovi ruoli per l'impresa.

Alcuni esempi concreti possono aiutare a comprendere meglio come l'impresa debba modificare le sue priorità e valutare alcune iniziative in cui posizionarsi:

- Tavolo di lavoro per la cooperazione in materia di Edilizia Sostenibile fra Italia e Uk,
- Tavolo di lavoro per lo sviluppo di nuove logiche e relative competenze per la sicurezza stradale,
- Progettualità di sviluppo urbano in chiave innovativa, per valorizzare il territorio e la presenza delle fasce di popolazione,
- Network culturale per la definizione di una forma di comunicazione televisiva nel contesto Euro-Mediterraneo funzionale allo sviluppo di una società multiculturale armonizzata,
- Sviluppo e diffusione della cultura digitale nella gestione dell'impresa e del territorio, tesa a valorizzare e razionalizzare l'utilizzo delle risorse,
- Creazione di un sistema intermodale e user-friendly a supporto degli scambi culturali e dell'integrazione socio-economica nel mediterraneo.

Tali progettualità consentono di sviluppare nuovi ruoli per l'impresa, in cui far valere l'eccellenza (intesa come capacità tecnico-progettuale) e creare nuovo valore (inteso come capacità di migliorare l'ambiente lavorativo, produttivo, economico).

Un quadro d'insieme che gli Enti e le Associazioni di categoria potrebbero accogliere per ridefinire alcune politiche attualmente tese a promuovere l'esistente e a catalizzare l'attenzione delle imprese su iniziative spot, poco raccordate l'una con l'altra e insieme con altri contesti internazionali.

Approfondimenti e infos. su www.mito.org.uk

 

 

16/02/2010

 

© copyright 2001-2018 - Scint Lecce - Tutti i diritti riservati
 
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, infatti esso è espressione di un Centro Studi (Associazione senza fini di lucro denominata "SCINT") e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale.
Il sito è curato e coordinato dallo Studio Associato D.&L., di Lecce.